"Ho un desiderio irrefrenabile di catalogazione,
un sistematico sogno di scavo nel passato senza rimpianti o nostalgie: solo la voglia di sorridere con il tempo che ha accumulato attorno a me una fantastica serie di eventi, opere, accadimenti, interessi e vite intrecciate, unite, disgiunte, accavallate".
Daniele Oppi

Particolare da "Passaggio", acrilico su tavola 1966

Daniele Oppi e Paloma Picasso.

Documenti biografici, scritti e riproduzioni di dipinti di Daniele Oppi
tratti da alcuni cataloghi e pubblicazioni.


 




ci sono molte cose da dire e da fare, ma da dire solamente non ce n'è (Daniele Oppi)